Accetto i cookies Il nostro sito utilizza cookie di tipo tecnico e cookie analitici di prima e terza parte Proseguendo la navigazione si accettano le impostazioni dei cookie impostate dal nostro sito. Potrà prendere visione della privacy policy estesa e seguendo le istruzioni sarà possibile modificare anche successivamente le scelte effettuate cliccando qui.

flessibilità velata

L’azienda “Artefact” ha affidato a noa* lo sviluppo di un nuovo design degli interni per il loro nuovo ufficio ad Amburgo. L'esigenza del cliente era quella di rendere l'ufficio open space il più flessibile possibile. L'ufficio sarebbe dovuto diventare uno spazio abitativo per i dipendenti, che gli permettesse sia di ritirarsi in singole postazioni, sia di riunirsi in gruppi di lavoro.

L'ufficio in rapido sviluppo è dotato inizialmente di 22 postazioni di lavoro che però possono facilmente espandersi per un totale di 30 persone.
Per garantire questa massima flessibilità, è diventato subito chiaro che qui non si sarebbero potute utilizzare le tradizionali pareti divisorie per ufficio. Con l'ausilio di tende e binari per tende, noa* ha creato spazi privi di elementi divisori fissi e che possono essere ampliati, ridotti o addirittura completamente eliminati a seconda delle esigenze. Queste tende hanno il vantaggio di essere divisori flessibili e acusticamente molto efficaci, oltre a conferire una certa calma all'ufficio open space.
Utilizzando binari per tende prevalentemente rotondi o arrotondati, la prima zona arrotondata viene creata all'ingresso senza dare una visione diretta dell'intero ufficio open space. Il cliente o visitatore rimane brevemente in questa zona per poi essere ricevuto nell'area della reception con hall. Anche qui ci sono tende che definiscono la stanza attraverso le curve. Per gli stessi dipendenti, ma anche per incontri meno formali con i clienti, due aree lounge restano a disposizione.
Al centro dell'ufficio open space ci sono due mini punti di incontro di diverse dimensioni che possono essere chiusi con una tenda e vengono utilizzati per riunioni più piccole e veloci. Adiacente si trova una terrazza interna che può essere utilizzata dai dipendenti durante le pause.

Anche i luoghi di lavoro sono molto flessibili: ad esempio ci sono quattro tavoli alti, mentre tutti gli altri tavoli da lavoro sono regolabili in altezza.
La piccola cucina nella zona posteriore sottolinea il carattere abitativo dell'ufficio: qui si possono preparare sia caffè che piccoli piatti.
L'ufficio si completa con alcuni locali chiusi nella zona retrostante, che possono essere utilizzati per riunioni e conferenze telefoniche, e con una palestra per i dipendenti.

MATERIALI E COLORI

Oltre alla moquette grigia, per i mobili sono stati utilizzati principalmente materiali come il rovere o il laminato dall'aspetto rovere, abbinati a tessuti coordinati. Sono stati selezionati due diversi tessuti per tende: il tessuto per tende grigio simile al feltro è opaco e ha buone proprietà acustiche, mentre il tessuto per tende blu simile al lino è molto più trasparente. La poltrona e il divano sono rivestiti con tessuti in varie tonalità di grigio e blu in tinta con i tendaggi. Lampade da terra, lampade a sospensione e mensole sono in metallo nero. Il concetto di spazio abitativo è completato da diverse piante da interno di diverse dimensioni.

FATTI & CIFRE

  • Tipologia: Ufficio
  • Luogo: Amburgo (Germania)
  • Cliente: Artefact Germany
  • Inizio lavori: Maggio 2019
  • Lavori completati: Ottobre 2019
  • Volume: 1.140 m3
  • Superficie: 485 m2